Seguici su

Attualità

Università, borse di studio a tutti i 15mila studenti che le hanno richieste

Pubblicato

il

Con i suoi 47 milioni di euro totali, il fondo destinato alle “provvidenze” per gli iscritti nelle Università o istituti di alta formazione accademica in Piemonte, risultati idonei al bando “borse di studio” nell’anno accademico 2020/2021, è lo stanziamento più consistente che Edisu Piemonte abbia mai deliberato in Consiglio di amministrazione. Grande la soddisfazione espressa dall’assessore all’Istruzione della Regione Piemonte, Elena Chiorino.

«Il diritto allo studio – ha detto – è stato oggetto della massima attenzione da parte della Giunta regionale. In un periodo storico difficile come quello che stiamo vivendo, siamo riusciti ad ottenere risultati mai raggiunti prima. Avevamo detto che nessuno sarebbe stato lasciato solo e oggi lo dimostriamo con i fatti. Un ringraziamento doveroso al presidente Sciretti per il suo prezioso operato».

Le risorse disponibili per borse ed altri benefici sono di poco superiori ai 47 milioni di euro, portando a 45 milioni l’importo disponibile per le borse di studio. Il CdA di Edisu Piemonte ha stabilito che questi fondi potranno essere utili a coprire la totalità delle borse per i 14.628 iscritti, di cui 129 iscritti in scuole di dottorato o scuole di specializzazione, per una previsione di spesa pari a 41.214.109 euro.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com