Seguici su

Attualità

Tutte le modifiche alla viabilità in vista della V Centenaria Incoronazione della Madonna d’Oropa

Si ricorda che non è possibile avvicinarsi al luogo della solenne cerimonia senza pass nominativo

Pubblicato

il

BIELLA – A Biella e al Santuario di Oropa è tutto pronto per l’attesa solenne cerimonia della V Centenaria Incoronazione della Madonna d’Oropa prevista questa domenica, 29 agosto 2021. In vista di questo evento che ai fini della sicurezza è contingentato a 1.500 presenze, si rendono necessarie le chiusure di alcune strade di accesso al Santuario.

Le modifiche alla viabilità in città

L’ordinanza 570 del 13 agosto 2021 è già pubblicata in albo pretorio e prevede la sospensione della circolazione veicolare dalle ore 6.00 alle ore 18.00 (e comunque sino al termine della manifestazione) in via Santuario d’Oropa, dalla località Cave del Favaro verso Oropa e interesserà anche tutta l’area adiacente al Santuario alla quale si potrà accedere unicamente con i pass rilasciati dal Santuario stesso. La sospensione riguarderà anche gli autobus di linea che faranno capolinea nel piazzale antistante le Cave.

Inoltre l’ordinanza prevede divieti di sosta con rimozione forzata, ambo i lati, dalle ore 2 del 29.8 nelle seguenti strade:

•Via Santuario d’Oropa, area limitrofa al Prato delle Oche
•Via Brucco, stalli segnati a terra, lungo la via
•Strada Canal Secco Antico, area di sosta del cimitero
•Strada alla Teleferica, area alla base della Funivia
•Via Santuario di Oropa, aree adibite alla sosta attorno alla Basilica Nuova, fino alla zona
senza uscita inclusa
•Area di sosta adiacente alle Funivie

•Via Brucco, area cubettata a lato dell’ingresso laterale Basilica vecchia

•Area di sosta denominata Busancano

NON È POSSIBILE AVVICINARSI AL LUOGO DELLA SOLENNE CERIMONIA SENZA PASS NOMINATIVO RILASCIATO DAL SANTUARIO, quindi si invita la cittadinanza a non recarsi al Santuario se sprovvisti di tale pass.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *