Seguici su

Attualità

Trovati con oggetti da scasso in auto a Occhieppo Superiore

Sono due le persone denunciate dai carabinieri

Pubblicato

il

Nell’ottica di prevenire e reprimere la recrudescenza di reati predatori, in particolare i furti in abitazione, si è ritenuto necessario intensificare il controllo del territorio, con una maggior presenza nella giurisdizione della Compagnia Carabinieri di Biella.

A tale scopo sono stati effettuati, nelle giornate del 6 e del 7dicembre opportuni servizi di controllo straordinario a “medio/ampio raggio”, ai quali hanno preso parte i Carabinieri delle Stazioni dipendenti quella Compagnia e i militari della Sezione Operativa del N.O.RM., in particolare nelle fasce orarie 10.00/14.00 e 16.00/21.00.

Nello specifico si è proceduto a controlli nelle aree geografiche da ultimo maggiormente interessate alla problematica, di soggetti d’interesse operativo, autovetture/furgoni/persone sospette, effettuando approfonditi e capillari controlli in entrata nel territorio in fascia mattutina / pomeridiana ed in uscita nella fascia serale, ricorrendo i presupposti di legge, procedendo a perquisizioni veicolari e personali; alla vigilanza assidua e sistematica delle zone residenziali periferiche, delle abitazioni e delle ville isolate, dando massima visibilità al dispositivo, mantenendo accesi i sistemi a luce blu fissa per l’intero servizio, al fine di incrementare l’azione preventiva e la percezione di sicurezza da parte del cittadino.

Durante tali servizi coordinati il 7 dicembre 2023, in Occhieppo Superiore, i militari della locale Stazione Carabinieri, a conclusione di accertamenti hanno deferito in stato di libertà tre uomini, un 23enne, un 26 ed un 21enne, tutti censurati per reati specifici contro il patrimonio, in particolare furti in abitazione, residenti in Lombardia poiché ritenuti responsabili di “possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli in concorso”. Nella circostanza, nel corso della serata del 6 dicembre, seguito segnalazione di autovettura sospetta pervenuta alla Centrale Operativa del N.O.RM. della Compagnia Carabinieri di Biella, i militari operanti in Occhieppo Inferiore, in una via residenziale isolata, hanno proceduto ad ispezione di tale autovettura. Nel corso del controllo, accertata che la presenza in zona degli stessi risultava ingiustificata, i militari operanti, coadiuvati dal personale della Stazione Carabinieri di Vigliano Biellese e del Nucleo Investigativo di questo Comando Provinciale Carabinieri, hanno proceduto alla loro perquisizione personale e veicolare, la quale permetteva di rinvenire all’interno del veicolo arnesi da scasso il cui possesso risultava immotivato. Il materiale rinvenuto è stato posto in sequestro. I tre sono altresì stati segnalati per l’adozione della misura di prevenzione del “Foglio di via obbligatorio”.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *