Seguici su

Attualità

Tampone obbligatorio per chi rientra da Regno Unito, Belgio, Francia, Paesi Bassi, Spagna e Repubblica Ceca

Pubblicato

il

Un’ordinanza del ministro della Salute dell’8 ottobre impone alle persone che intendono fare ingresso in Italia e che nei 14 antecedenti hanno soggiornato o transitato in Belgio, Francia, Paesi Bassi, Regno Unito, Repubblica Ceca e Spagna si applicare le seguenti misure di prevenzione, alternative tra loro: obbligo di presentazione al vettore all’atto dell’imbarco di essersi sottoposte nelle 72 ore antecedenti ad un tampone risultato negativo; obbligo di sottoporsi a tampone, al momento dell’arrivo in aeroporto, porto o luogo di confine, ove possibile, ovvero entro 48 ore dall’ingresso in Italia presso l’azienda sanitaria locale di riferimento e nell’attesa di sottoporsi all’isolamento fiduciario presso la propria abitazione o dimora

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com