Seguici su

Attualità

Stanno sperimentando su di noi il vaccino

Scrive una lettrice

Pubblicato

il

Riceviamo e pubblichiamo:

Buongiorno, nel leggere questo articolo vorrei porre delle domande a questa lettrice, che a quanto pare, ai livelli di molti politici, guarda caso più a sinistra, vorrebbe togliere il diritto sacrosanto della libertà, persino quella di manifestare, prevista da vari articoli di legge.

Il virus c’è non si può assolutamente negare. I manifestanti non sono no Vax, cosa che si cerca di fare passare, anche io i vaccini li ho fatti tutti!

Credo che in questa pandemia ci sia stata poca chiarezza dal principio. Ricordo che questo vaccino, come dichiarano molti esperti, è un vaccino sperimentale.

Mi chiedo, come ho visto dai numerosi post a riguardo, come persone che da sempre hanno lottato contro gli esperimenti sugli animali, ora accettino e appoggino la sperimentazione sugli umani e sui nostri figli.

Sono dalla parte dei medici e infermieri che lottano per la libertà di scelta. O fai il vaccino o ti licenzio rientra nel reato di estorsione e minaccia. Ma si può chiedere con precisione ai tanti avvocati. Sono dalla parte di chi scende in piazza a manifestare la propria contrarietà come previsto dalla legge.

Ma la persona che ha scritto questo articolo, sa che facendosi questo vaccino lo Stato non si è preso nessuna responsabilità sui danni che può causare o danni a lungo termine?

Lei, che avrà sicuramente fatto il vaccino lo sa che questo vaccino con copre da variante Delta e future varianti? Come può ottenere un green pass, in quanto il vaccino e stato creato prima di queste ultime varianti? e quanti vaccini dovrà fare? Lei è sicura al 100% che il vaccino non crei contagi e altre varianti?

Se solo fossero stati chiari, se non avessero nascosto le vere notizie, il popolo non si sarebbe rifiutato.

La Libertà è un diritto inviolabile e un green pass creerebbe disuguaglianze tra cittadini, le imprese licenzieranno e i negozianti patiranno un’altra crisi economica.

È questo che vuole lo Stato?

Rosa Cerra

1 Commento

1 Commento

  1. Pingback: Medici e infermieri non vaccinati non dovrebbe più lavorare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *