Seguici su

Attualità

Sanità, l’ospedale abbandonato di Borgosesia sarà riutilizzato dalla coop biellese Anteo

Pubblicato

il

Il 2021 a Borgosesia si è aperto con una notizia destinata a velocizzare i tempi per il recupero del vecchio ospedale e la realizzazione di una sede staccata della casa di riposo di Sant’Anna. È stato infatti formalizzato il progetto presentato dalla cooperativa biellese Anteo con l’obiettivo di sviluppare la ristrutturazione dell’immobile di piazzale Lora attraverso un investimento di cinque milioni di euro. Su queste basi sarà aperta la gara d’appalto che consentirà di avviare la fase dei lavori entro l’estate così come confermato dal sindaco Paolo Tiramani. In Valsesia dunque l’operazione di recupero della struttura sembra avviata sulla strada giusta. Insomma le soluzioni per gli ospedali abbandonati sembrano esserci.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *