Seguici su

Attualità

Sanità, a Biella il congresso nazionale della Società Interdisciplinare Neuro Vascolare

Dal 4 al 6 dicembre con il patrocinio dell’Asl

Pubblicato

il

A Biella, il congresso nazionale della Società Interdisciplinare Neuro Vascolare

dal 4 al 6 dicembre con il patrocinio dell’Asl di Biella

Si tratta del 30° congresso nazionale della società scientifica SINV, Società Interdisciplinare Neuro Vascolare, di cui il Dott. Graziano Gusmaroli è stato presidente e che ora lo vede presiedere la 30° edizione qui a Biella, presso Città Studi, con circa 150 professionisti dall’Italia e dall’estero.

La Società Interdisciplinare Neuro Vascolare si occupa di diagnosi, procedure, gestione dell’ictus e di 2666tecniche neurosonologiche, quali l’ecodoppler arterioso e venoso cervicale e cerebrale, lo studio dei nervi, lo studio di come sono conformate alcune aree del cervello nei malati di Parkinson e di altre
malattie degenerative, che possono essere analizzate tramite l’impiego dell’ecografo.

L’evento formativo “La Neurosonologia avanzata nella gestione delle patologie neurologiche”, patrocinato dall’Asl Biella, si svolgerà per tre giorni da lunedì 4 a mercoledì 6 dicembre 2023. Oltre all’esposizione di casistiche ed esperienze, è previsto anche un corso di formazione per l’approfondimento dello studio dei nervi, delle malattie degenerative, dei flussi arteriosi e venosi cerebrali. Sono previste anche due serate in ospedale di cui una organizzata con Tessile e Salute, nella quale saranno presentate le utilità mutuate dall’industria tessile per le applicazioni di interesse diagnostico e terapeutico.

Sono previsti relatori italiani e anche due rinomati colleghi stranieri: il francese Francois Aubry di Parigi, il primo che ha messo in piedi la possibilità di usare gli ultrasuoni per le microamputazioni in modo da ottenere risultati sui tremori, e il tedesco Erwinz Stolz, un grandissimo esperto di studi dello scarico venoso del cervello.

“È la prima volta che viene organizzato a Biella un convegno neurologico di questa portata e sarà una grande occasione per tutti i professionisti del settore per apprendere e conoscere da vicino le più recenti innovazioni in ambito neurologico e non solo. – ha così commentato Graziano Gusmaroli – Ringrazio la Direzione Generale ASL Bi e tutti gli staff che hanno collaborato con straordinaria disponibilità per l’organizzazione. Un ringraziamento particolare anche alla Fondazione Cassa di Risparmio di Biella, alle associazioni di pazienti parkinsoniani e cerebro-vascolari del territorio e agli sponsor in generale”.

“La Direzione Generale ringrazia il Dott. Gusmaroli per l’opportunità offerta all’Azienda Sanitaria e al territorio biellese di ospitare un congresso nazionale di altissimo profilo scientifico. – ha dichiarato il Direttore Generale ASLBI, Mario Sanò – Queste iniziative rappresentano un investimento e un capitale relazionale e di competenze scientifiche di fondamentale importanza sia per i nostri professionisti che per tutti coloro che si recheranno a Biella per il congresso entrando in contatto con la realtà sanitaria biellese”

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *