Seguici su

Attualità

Rincari parcheggi è protesta

Pubblicato

il

Rincari parcheggi è protesta.

Ben 35 centesimi più di prima

All’indomani del cambio di gestione dei parcheggi blu a pagamento il comune aveva assicurato che non sarebbe cambiato nulla. Ma un attento lettore ci aveva fatto notare che il pagamento della tariffa tramite cellulare, a differenza di quanto accadeva prima comportava un esborso fisso. Ora la stessa questione viene sollevata da Confesercenti in rappresentanza dei commercianti.

Le parole di Angelo Sacco

«Purtroppo sia per i cittadini che usano i parcheggi blu ma anche per i commercianti- afferma il responsabile di Confesercenti, Angelo Sacco – le tariffe applicate dal Easy Park sono diverse da quelle applicate prima da Bi Park. Per ogni sosta pagata tramite il servizio ”sosta facile” (ovvero tramite smartphone) viene applicata una commissione fissa di 35 centesimi di euro. Una condizione questa non prevista dal contratto stipulato tra comune di Biella e BI Park. Ci chiediamo se non sia necessario che l’Amministrazione Comunale eccepisca questo diverso approccio tariffario non previsto in convenzione. Gli unici danneggiati sono i cittadini di Biella e le attività commerciali esistenti».

Confesercenti chiede il ritiro del balzello

Ovviamente Confesercenti chiede l’immediato ritiro del balzello: «Le soste di breve durata vengono a costare molto più di prima proprio perché il costo fisso incide spesso oltre il 50% del valore stesso della sosta. Segnaliamo ancora che Easy Park, in altre città italiane, non fa pagare questa commissione fissa. Riteniamo quindi che il pagamento della quota fissa abbia stravolto le condizioni stesse dell’appalto e che quindi l’amministrazione comunale non possa accettare questa ingiusta imposizione».

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com