Seguici su

Attualità

Rimosso il cassonetto gettato nel torrente Cervo

Proseguono le indagini per individuare i responsabili anche grazie a una testimonianza oculare

Pubblicato

il

Un gesto incivile, è quello che si è verificato negli ultimi giorni del mese di luglio sotto il ponte che collega Miagliano ad Andorno Micca: un cassonetto dell’immondizia è stato abbandonato nel torrente che divide i due paesi valligiani, probabilmente scaraventato dalla strada sovrastante.

Tra lo stupore e l’indignazione generale, a quasi due settimane di distanza dall’accaduto, il sindaco andornese Davide Crovella ha assicurato che si farà tutto il possibile affinché il gesto non rimanga impunito. La zona è stata infatti sistemata e rimessa in sicurezza in tempi brevi grazie all’intervento dei cantonieri, con il recupero del cassonetto ormai inutilizzabile e di tutti i sacchi sparsi nelle vicinanze.

La ricerca dei responsabili di questo atto vandalico continua: nonostante le difficoltà iniziali si è riusciti a risalire all’appartenenza del bidone sopracitato, si tratta di un condominio nel comune di Andorno Micca che, sprovvisto di cortile interno, aveva la necessità di posizionare il cassonetto vicino alla strada principale.

Le ultime indagini dei vigili urbani hanno avuto sviluppi interessanti grazie alla testimonianza oculare di un abitante della zona che afferma di aver assistito alla rimozione del bidone. Secondo la ricostruzione, sembra che a partecipare al furto siano state più persone, rendendo quindi meno difficoltoso lo spostamento; un passo avanti importante per far luce sull’accaduto che però ancora non rende giustizia. La speranza è che con l’ausilio di qualche telecamera (o di altre testimonianze) si arrivi al riconoscimento dei responsabili e che una storia del genere possa non ripetersi.

 

Davide Romagnoli

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com