Seguici su

Attualità

Riapre il Giardino Botanico di Oropa

Nel visitare il Giardino vi preghiamo di attenervi ad alcune regole, utili anche per capire quale ne sia il progetto

Pubblicato

il

Per la stagione 2022 i giorni ed orari di apertura saranno i seguenti:
Maggio, Giugno e Settembre: sabato e festivi, dalle ore 10:00 alle ore 18:00 (orario continuato)
Luglio e Agosto: tutti i giorni, dalle ore 10:00 alle ore 18:00 (orario continuato)

Scuole e Gruppi organizzati potranno sempre chiedere informazioni per le visite e prenotare al:
tel. 015.2523058

Accesso al Giardino – in base alle disposizioni di legge

Nuove regole in ottemperanza alle disposizioni per l’emergenza SARS-CoV-2
Dal 1 aprile, con l’entrata in vigore del decreto-legge 24 marzo 2022, n.24, che stabilisce la fine dello Stato di emergenza, cambiano le modalità di accesso ai luoghi della cultura e dello spettacolo.

 

MUSEI, MOSTRE, ARCHIVI E BIBLIOTECHE
Dal 1 aprile 2022, per l’accesso a musei, parchi archeologici, mostre, archivi, biblioteche e altri luoghi della cultura non è più richiesto il possesso del green pass rafforzato, nè di quello base. Resta l’obbligo di utilizzo di mascherine chirurgiche.

Altre indicazioni per l’accesso al Giardino

Nel visitare il Giardino vi preghiamo di attenervi ad alcune regole, utili anche per capire quale ne sia il progetto.
Un progetto che spesso sfida il tempo e le avversità climatiche, oltre a quelle… economiche; per questo motivo viene chiesto un diritto d’ingresso, giustificato dalla necessità di introdurre una forma di regolamentazione e di responsabilizzazione. Questo perchè spesso, soprattutto in luoghi dove è più pesante l’afflusso turistico, i giardini non sono trattati con il rispetto dovuto. Inoltre, per il magro bilancio del Giardino, questa è una delle poche forme di autofinanziamento possibili.
Consigliamo di esplorare con attenzione ogni angolo del Giardino, tenendo conto che danneggiare aiuole e roccere significherebbe non soltanto rovinarle, ma oltraggiare un lavoro (in alcuni casi volontaristico) portato avanti con passione e intelligenza.
I sentieri che si aprono nel Giardino o i percorsi consigliati, costituiscono un suggerimento da seguire con attenzione: si prega di non prendere scorciatoie o di saltare tra le roccere. Altrettanto rispetto meritano le altre strutture: panche, cartellini botanici e cartelli esplicativi.

Si prega anche di evitare il pic-nic, di non raccogliere o danneggiare alberi, fiori, funghi, insetti e minerali e di non introdurre cani (anche al guinzaglio) all’interno del Giardino.

Il personale è a disposizione per ogni spiegazione si renda necessaria per fare in modo che la vostra visita sia pienamente soddisfacente.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com