Seguici su

Attualità

Riaperture per Natale: al vaglio l’ipotesi di una finestra di 10 giorni

Pubblicato

il

Emergono nuove ipotesi in vista del periodo natalizio ora che si intravede un leggero miglioramento in merito agli indici riguardanti la pandemia.

Se l’indice di contagio (e non solo) dovesse continuare a scendere si potrebbe pensare di instaurare una sorta di una tregua sul fronte delle aperture: negozi, centri commerciali, ristoranti e bar con servizio al tavolo fino alle 18. Il tutto per una finestra temporale di una decina di giorni.

Nuovi ristori

Intanto il Governo sta affrontando la questione degli indennizzi. A metà settimana, giovedì 26, sarà votato in Parlamento il nuovo scostamento di bilancio che si aggiunge agli altri tre passaggi che avevano già portato fino a ora a un extra deficit di oltre 100 miliardi. In dirittura d’arrivo anche il nuovo decreto Ristori (Ter), circa due miliardi e con l’ulteriore cifra stanziata in scostamento se ne prospetta un quarto per il 2021.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adv
adv
adv

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com