Seguici su

Attualità

Regione Piemonte, contributi a fondo perduto per piccole medie imprese e autonomi

Pubblicato

il

E’ nuovamente possibile presentare le domande di accesso al bando della Regione Piemonte che stanzia contributi a fondo perduto per sostenere le micro, piccole e medie imprese e i lavoratori autonomi piemontesi nell’attivazione di operazioni finanziarie connesse ad esigenze di liquidità.

Nel darne notizia, l’assessore alle Attività economiche e produttive Andrea Tronzano fa presente che “il bando è stato allineato ai cambiamenti intervenuti negli strumenti legislativi nazionali a sostegno dell’accesso al credito. La disponibilità finanziaria è stata incrementata per ulteriori 10,9 milioni di euro rispetto alla dotazione iniziale”.

I finanziamenti ammissibili devono essere di durata massima di 120 mesi, per le sole imprese l’importo massimo dei finanziamenti è stato elevato da 150.000 a 500.000 euro, mentre rimane di 100.000 per i lavoratori autonomi). Il contributo concedibile può arrivare fino a 7.500 euro. I prestiti da banche, istituti e intermediari finanziari devono essere stati concessi dal 17 marzo al 31 dicembre 2020 e deve essere dichiarato un calo di fatturato nel bimestre marzo/aprile 2020 di almeno il 30% rispetto allo stesso periodo del 2019 (questo elemento è automaticamente presunto per le imprese costituite nel 2019).

1 Commento

1 Commento

  1. Pingback: Regione Piemonte, contributi a fondo perduto per piccole medie imprese e autonomi – La Provincia di Biella – Prestiti Lavoratori Autonomi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *