Seguici su

Attualità

Raccolta rifiuti, ogni residente nel Biellese ha differenziato in un anno 96 chilogrammi di imballaggi

Il dato è relativo all’anno 2021

Pubblicato

il

Secondo gli ultimi dati ISPRA (2021), il Piemonte differenzia circa il 65,8% dei suoi rifiuti urbani. Ossia oltre 1 milioni e 400.000 tonnellate, su un totale di più di 2 milioni e 130.000 tonnellate di rifiuti prodotti. Guardando solo agli imballaggi, che in Italia rappresentano circa il 28% dei rifiuti urbani, sono state sottratte alla discarica oltre 378.700 tonnellate di rifiuti di imballaggio, conferite dalla Regione a CONAI nel 2021 grazie agli accordi sottoscritti tra i Comuni della Regione e il Consorzio. Una quantità di rifiuti che, messa in cassonetti, potrebbe coprire per quasi dodici volte la tratta autostradale Torino-Parigi.

Lo rende noto il Consorzio Nazionale Imballaggi nel disegnare un bilancio e un consuntivo delle performance sostenibili delle Regioni italiane nella raccolta degli imballaggi. Per coprire i maggiori oneri della raccolta differenziata CONAI nel 2021 ha trasferito ai Comuni del Piemonte oltre 54,6 milioni di euro.

«Il conferimento dei rifiuti correttamente differenziati in Piemonte si mantiene su percentuali abbastanza alte», spiega Luca Piatto, responsabile rapporti con il territorio CONAI. «Quasi tutte le province superano il 65% di raccolta differenziata, con Novara che svetta sfiorando addirittura l’80%. Si può fare di più, soprattutto in alcune aree della Regione, ma resta fondamentale anche il tema della qualità: la raccolta differenziata non è un obiettivo, ma un mezzo. E il suo fine è il riciclo, che vuole evitare il consumo di nuova materia vergine. Dobbiamo ricordarlo sempre: una scarsa qualità della raccolta può compromettere il riciclo di grandi quantità di materiale».

Secondo ISPRA (2021) la provincia più virtuosa è Novara, che ha differenziato il 79,5% dei suoi rifiuti complessivi. In provincia nel 2021 quasi 97 kg di imballaggi per cittadino sono stati conferiti a CONAI. Segue la provincia del Verbano Cusio Ossola, la cui percentuale di raccolta differenziata totale supera il 73%. Dai suoi abitanti sono arrivati a CONAI 149,5 kg a testa di rifiuti di imballaggio. Le province di Biella e di Cuneo hanno una raccolta differenziata complessiva del 70,7%. Bene i conferimenti a CONAI nelle province nel 2021: circa 96 kg per cittadino da Biella e 102 kg da Cuneo.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *