Seguici su

Attualità

Pavignano dona 400mila euro per la ristrutturazione dell’antica chiesa

Pubblicato

il

Pavignano dona 400mila euro per la ristrutturazione dell’antica chiesa

Per la comunità dei fedeli di Pavignano la ricorrenza di quest’anno del patrono San Carlo, celebrata la scorsa domenica, sarà certamente da ricordare. Nella giornata dedicata all’avvenimento, al termine della Santa Messa delle ore 11, il parroco don Nicola Petre ha comunicato ai presenti che la parrocchia ha ricevuto un cospicuo lascito di 400mila euro. Il nome della generosa benefattrice è Marisa Fornaro, dottoressa farmacista, deceduta circa un anno fa, che per tantissimo tempo aveva vissuto nel quartiere prima di trasferirsi in centro città.
Per espressa volontà della donatrice, il generoso lascito è destinato principalmente alla ristrutturazione della vecchia chiesa di Pavignano, che sorge a fianco di quella nuova, inagibile e transennata da anni. La possibilità di riaprire al culto l’antico luogo sacro è un progetto a cui il parroco sta lavorando da diverso tempo.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *