Seguici su

Attualità

Multe fino a 500 euro, ok alle passeggiate ma prendere il sole in riva al lago è troppo

Pubblicato

il

Ieri, lunedì 4 maggio, è stato il primo giorno della cosiddetta “Fase 2” e moltissime persone ne hanno approfittato per andare a fare una passeggiata o una corsa lontano da casa, ma purtroppo c’è chi ha esagerato tanto da spingere il sindaco di Ivrea a prendere immediatamente provvedimenti.

Il lago Sirio e l’area verde di Santo Stefano a Chiaverano, infatti, sono state letteralmente prese d’assalto dai turisti alcuni dei quali sono stati sorpresi sulle panchine, nei prati o addirittura a prendere la tintarella in riva al lago.

Per questo motivo il Sindaco ha firmato un’ordinanza che consente l’accesso al Lago Sirio e all’area di Santo Stefano solo ed esclusivamente per il passaggio pedonale o per le attività motorie e sportive.

Il rischio per chi trasgredisce è una multa fino a 500 euro. (Fonte Ansa)

Ph Riflessi – Immagine di repertori

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *