La Provincia di Biella > Attualità > Maltempo in arrivo con possibili alluvioni e nubifragi
Attualità Biella -

Maltempo in arrivo con possibili alluvioni e nubifragi

Fino a questo momento il mese di settembre è trascorso con temperature anomale su buona parte del Paese, poche precipitazioni e un clima dal sapore ancora estivo. Per la fine di settembre però tutto questo potrebbe essere solo un ricordo, ci aspettiamo infatti uno stravolgimento delle condizioni meteo con l’arrivo di un vortice di maltempo che minaccerà l’Italia.

Facciamo il punto della situazione analizzando l’ultimo AGGIORNAMENTO dei modelli meteorologici.

Da lunedì l’alta pressione verrà minacciata più volte dall’arrivo di una serie di fronti perturbati in discesa dal Nord Europa che provocheranno tante piogge e un clima via via più fresco.

La nostra attenzione si focalizza poi verso il 24/25 settembre, quando una profonda depressione sospinta da masse d’aria più instabili di origini atlantica darà il via ad una fase di maltempo piuttosto intensa. Al momento le previsioni dei principali modelli indicano precipitazioni abbondanti in particolare a partire dalle regioni del Centro Nord (Piemonte, Lombardia, Liguria, Toscana e Lazio). Il peggioramento potrebbe successivamente estendersi anche al resto del Paese. Visti i forti contrasti che dovrebbero venirsi a creare, non escludiamo il rischio più che concreto di fenomeni alluvionali e nubifragi,come purtroppo anche la cronaca recente e degli ultimi anni ci ha insegnato.

Queste condizioni di instabilità, secondo il modello americano GFS, potrebbero accompagnarci fino alla fine del mese a causa di un’anomalia di pressione presente sul comparto Atlantico in grado di pilotare perturbazioni a raffica verso l’Europa e quindi anche sull’Italia. Anche le temperature sono previste di conseguenza in deciso calo e non escludiamo che possa tornare la neve sulle montagne, di questo però avremo modo di riparlarne.

Insomma, pare proprio che la stagione autunnale sia ai nastri di partenza e voglia farci dimenticare in fretta queste settimane di settembre dal clima quasi estivo.

© riproduzione riservata