Seguici su

Attualità

Mali di stagioni: più di 1700 accessi al Pronto soccorso negli ultimi dieci giorni

Pubblicato

il

L’influenza continua a non dare tregua, anzi, nel Biellese ha raggiunto il suo picco massimo registrando negli ultimi dieci giorni un notevolissimo incremento degli accessi al pronto soccorso.

L’influenza continua a non dare tregua, anzi, nel Biellese ha raggiunto il suo picco massimo registrando negli ultimi dieci giorni un notevolissimo incremento degli accessi al pronto soccorso.

Sono stati, infatti, più di 1700 i pazienti, che si sono recati in questi giorni al nosocomio di Ponderano, colpiti dai malanni di stagione, influenza classica, sindromi parainfluenzali o gastroenteriche.

La fascia di età più colpita è quella degli anziani, seguita poi da quella dei bambini. A tale proposito i medici consigliano la vaccinazione e una corretta alimentazione per debellare il pericolo del virus, soprattutto per le fasce più a rischio.

 

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com