Seguici su

Attualità

Legionella a Torino: morta 61enne

Pubblicato

il

Legionella a Torino, la donna, sposata con due figlie, potrebbe aver contratto il batterio in vacanza.

Legionella a Torino
Un sospetto caso di legionella a Torino. Una donna di 61 anni è infatti deceduta in un ospedale cittadino a causa del pericoloso batterio che potrebbe aver contratto in vacanza. Al momento dei ricovero infatti il quadro clinico era già molto preoccupante a causa di altre patologie. Da subito le venne diagnostica una polmonite ricondotta poi alla legionella.

TURISMO-GIAPPONE.IT
Opt out of Adyoulike ad targeting
Casi in aumento in tutto il Nord Italia
Fra allarme polmonite West Nile e legionella sembra proprio che la Lombardia sia sotto assedio: negli ultimi giorni le emergenze sanitarie hanno finito per sovrapporsi fra i vari territori. Luce rossa in particolare a Brescia, nel Lecchese e nel Milanese.

Il virus West Nile ha colpito anche in Piemonte
Un uomo di Gaglianico di 77 anni è stata infatti la 17esima vittima della febbre del Nilo. Originario di Mezzogoro nel Ferrarese, ma da lungo tempo residente a Biella, da metà agosto era ricoverato nel reparto di Malattia infettive dell’ospedale di Cona, vicino a Ferrara perché colpito da encefalite da West Nile.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com