Seguici su

Attualità

“L’amico di Krishna” dedicato a Stefano Leo

Presentato venerdì a Chiavazza il volume scritto da Prabhu Das

Pubblicato

il

Venerdì lo spazio culturale Runa di Chiavazza ha ospitato la presentazione del libro “L’amico di Krishna” di Prabhu Das (Pietro Giarola) in ricordo di Stefano Leo.

Il testo vede la sua genesi nel noto e triste accadimento della morte prematura del ragazzo biellese mettendo in luce aspetti nascosti e retroscena sconosciuti di una vicenda che ha toccato il cuore di milioni di persone.

La scorrevole scrittura dell’autore, indagando su questo fatto di cronaca, crea un sapiente intreccio tra il passato dove avviene la ricostruzione dei fatti ed il presente dove costantemente si formano domande esistenziali che implicitamente vengono proposte al lettore: l’eterna contrapposizione tra il bene e il male, l’influsso del Karma e la necessità di vivere in modo spirituale la propria esistenza. L’articolata ed avvincente analisi dei fatti ha come costante sfondo la presenza delle scritture sacre della tradizione Vedica.

Alla serata, oltre all’autore, saranno presenti i genitori di Stefano Leo. Sarà un’occasione per condividere esperienze comuni ed approfondire temi esistenziali di rilievo. Ingresso gratuito. A conclusione verrà offerto un rinfresco veg a tutti i partecipanti.

L’autore è nato a Verona nel febbraio del 1963. All’età di 17 anni è partito da solo per l’India dove si è ricollegato, come scoprirà in seguito, al suo percorso d’altre vite.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *