Seguici su

Attualità

La V Centenaria Incoronazione della Madonna d’Oropa rinviata al 2021

Pubblicato

il

OROPA – La celebrazione della V Centenaria Incoronazione della Vergine Nera è rinviata al 2021. La decisione è stata presa dal Vescovo di Biella mons. Roberto Farinella alla luce della valutazione essenzialmente pastorale di tutti gli aspetti, organizzativi e non, coinvolti in un evento così significativo per tutta la comunità Biellese.

Il 30 agosto di quest’anno sarà, comunque, celebrato in Santuario un gesto che significherà il rinnovarsi della devozione e della gratitudine a Maria, Regina di Oropa, in questi mesi di grande prova per il Mondo, per la nostra Nazione e per il Biellese. Sarà un gesto che, rispettando la data centenaria, ribadirà, nelle condizioni date, una tradizione cara ai Biellesi e a tutti i devoti del Santuario. Esso si svolgerà secondo modi e tempi che saranno comunicati al più presto e comunque in piena ottemperanza alle disposizioni di sicurezza vigenti in quel momento.

La celebrazione solenne della V Centenaria Incoronazione della Vergine Nera avrà invece luogo, a Oropa, secondo le modalità che erano in corso di progettazione e organizzazione, quando le condizioni dettate dalla gravissima emergenza permetteranno il pieno, sicuro e corale concorso del popolo dei fedeli, e quindi, auspicabilmente, nell’estate del 2021.

Ecco quanto il Vescovo desidera comunicare: «“Colui che perde la salute perde molto; colui che perde un amico perde di più; ma colui che perde il suo coraggio perde tutto”. La citazione di Miguel de Cervantes, tratta dal Don Chisciotte, potrebbe sembrare fuori contesto o fuori luogo. In realtà bene rappresenta i miei sentimenti nel comunicare la decisione che abbiamo preso, dopo un attento discernimento, per la celebrazione della V Centenaria Incoronazione della Madonna d’Oropa».

Il canonico Michele Berchi, Rettore di Oropa, accoglie «con gioia la decisione che il Vescovo ha preso in piena condivisione con l’Amministrazione del Santuario. Certamente è stata una risoluzione non facile da prendere, ma che ci riempie di speranza e ci ridona la gioia di rimetterci in un cammino che in questi mesi non si è mai interrotto, anzi! Mai come in questo tempo così drammatico abbiamo riscoperto la Madonna di Oropa nostra Regina e nostra Madre, punto di riferimento e di sostegno per tanti, tanti suoi figli. Sono certo che la decisione del Vescovo sia il modo con cui la Madonna stessa ci chiede di convertire umilmente i nostri tempi e i nostri programmi ad un disegno misterioso ma più grande. E poi: se è una corona di figli quella che vogliamo porre sul Suo capo, come si sarebbe potuto fare una festa senza che i figli potessero esserci?».

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com