La Provincia di Biella > Attualità > La funicolare costa 200mila euro all’anno e continua a fermarsi
Attualità Biella -

La funicolare costa 200mila euro all’anno e continua a fermarsi

Non c'è ancora il collaudo

BIELLA – L’ennesimo fermo della funicolare del Piazzo, avvenuto pochi gorni fa,  ha riacceso i riflettori sull’impianto che a distanza di tre anni dalla sua realizzazione non ha ancora ottenuto il collaudo tecnico-amministrativo. Si tratta di una situazione davvero paradossale, soprattutto per il fatto che la funicolare è stata il cavallo di battaglia della giunta Corradino in campagna elettorale.

L’amministrazione comunale aveva annunciato battaglia legale contro la ditta Maspero, che ha realizzato l’impianto. Ma alla fine non se ne è fatto nulla, e la funicolare continua a fermarsi.

Da segnalare che fra gestione e vigilanza la funicolare costa al comune quasi 200mila euro all’anno. Forse sarebbe il caso che qualcuno intervenisse.

© riproduzione riservata