La Provincia di Biella > Attualità > La dirigente della Squadra mobile, Marika Viscovo, lascerà il suo incarico a Biella
Attualità Biella -

La dirigente della Squadra mobile, Marika Viscovo, lascerà il suo incarico a Biella

Solo parole di encomio per il suo operato

Marika Viscovo, la 33enne dirigente della Squadra mobile, lascerà il suo incarico a Biella per assumere un incarico di maggior prestigio a Napoli.

Dopo appena due anni e mezzo nel Biellese il commissario capo, originaria dell’Irpinia, lascerà un vuoto, a sottolinearlo, nel corso di una conferenza stampa, è lo stesso questore di Biella, Nicola Alfredo Parisi.

Solo parole di encomio per Viscovo che nel breve tempo che ha trascorso nel Biellese è riuscita a farsi apprezzare per le sue doti professionali ed umane.

Del resto anche per il capo commissario l’addio a Biella non è facile, nonostante il nuovo ruolo che sancisce per lei un avanzamento di carriera e il ritorno nella sua terra di origine, ha imparato a conoscere i biellesi e ad apprezzarli. Supportata da un bella squadra composta da seri professionisti ha avuto modo di imparare molte cose in questo periodo come ha ammesso lei stessa.

© riproduzione riservata