Seguici su

Attualità

Italia-Spagna 5-3 dopo i calci di rigore

Domenica 10 luglio, alle 21, affronterà la vincente di Inghilterra-Danimarca

Pubblicato

il

Ad un passo dal sogno. L’Italia di Roberto Mancini, nella gara valevole per la semifinale dei campionati europei, ha superato ai calci di rigore (5-3) la Spagna staccando così il pass per la finalissima del torneo, dove domenica 10 luglio, alle 21, affronterà la vincente di Inghilterra-Danimarca. Decisivo dal dischetto il timbro di Jorginho, dopo che i tempi regolamentari ed i successivi supplementari si erano chiusi sul punteggio di 1-1 (reti di Chiesa e Morata).

Italia-Spagna 5-3 dopo i calci di rigore

Il primo tempo è tutto di marca spagnola, con la formazione di Luis Enrique che prende in mano il match sin dalle primissime battute e gli azzurri costretti sulla difensiva. Al 25′ Donnarumma tiene in piedi gli uomini di Mancini con una gran parata sul tentativo di Dani Olmo, mentre in chiusura di frazione si vede finalmente l’Italia, che colpisce una traversa con una botta da posizione defilata di Emerson Palmieri.

In avvio di ripresa il copione non cambia e la Spagna, al 52′, sfiora nuovamente il gol con una conclusione dal limite di Busquets che finisce di poco alto, ma gli azzurri, fino a quel momento in sofferenza, trovano il vantaggio al 60′ con Chiesa al termine di un rapido contropiede  Le Furie Rosse, però, non ci stanno e all’80’ portano la sfida ai tempi supplementari con il timbro del neo entrato Morata .

Negli extratime gli iberici premono sull’acceleratore e si rendono pericolosi con Morata e Marcos Llorente, ma il punteggio non cambia. Si va così ai calci di rigore, dove decide il timbro di Jorginho dopo gli errori sul fronte spagnolo di Dani Olmo e Morata. E in casa azzurra scoppia la festa.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com