Seguici su

Attualità

Io vorrei dare una mano a chi ha bisogno, ma non me lo lasciano fare

Pubblicato

il

Buongiorno sono un vostro lettore da anni di Quaregna Cerreto. In questo momento così difficile non riesco a capire una cosa: io sono un lavoratore tessile, è dal 25 marzo che sono a casa dalla mia azienda, sono in cassa integrazione per motivi che tutti sappiamo e mi piacerebbe poter aiutare o dare una mano.

Mi sono interessato per poterlo fare, tipo portare la spesa alle persone che non possono, preparare pacchi aiutare persone anziane ma tutto questo mi viene sempre negato dalle associazioni. Ma allora mi chied: non è in questo momento che il paese dovrebbe essere più unito?

Se riusciste a pubblicarmi questo articolo io sarei veramente felice; scrivo per dare voce anche a quelle persone che magari vorrebbero fare ma non possono. Buona domenica

Lettera firmata

1 Commento

1 Commento

  1. Antonella colombo

    19 Aprile 2020 at 15:10

    Contattami via i mail potrei esserti utile
    Ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com