La Provincia di Biella > Attualità > Inizia il nuovo restyling dell’ATL Biella Valsesia e Vercelli
Attualità Biella -

Inizia il nuovo restyling dell’ATL Biella Valsesia e Vercelli

BIELLA – Sono tante le iniziative che la nuova amministrazione ha pensato per innovare il modello turistico esistente, con l’obiettivo di valorizzare il nostro splendido territorio. È evidente che l’emergenza che stiamo vivendo abbia fortemente compromesso il sistema turistico italiano: in questo momento più che mai è necessario rimboccarsi le maniche ed individuare nuovi spazi ed opportunità per il territorio.

Sappiamo, ad esempio, che il turista del post quarantena sarà alla ricerca di sicurezza, di momenti da vivere con tranquillità, con esperienze autentiche, immersive nella natura e nelle tradizioni locali. Il Biellese, tutto questo, lo può offrire: dobbiamo raccontarlo affinché i potenziali visitatori possano tenerlo in considerazione come meta per il loro prossimo viaggio. In questo periodo di uscita dalla quarantena l’occasione di arrivare alle persone è maggiore rispetto ad altri momenti, il consumatore piano piano ricomincerà a guardarsi intorno e valutare le opportunità. In questa direzione abbiamo voluto rivedere tutti i touch point digitali in modo da raggiungere il potenziale turista nel modo più efficace possibile.

In primis grazie al nuovo sito web www.atl.biella.it, lanciato i primi di maggio con un layout moderno, contenuti aggiornati ed una migliore esperienza di navigazione attraverso i percorsi escursionistici, di cicloturismo ed enogastronomici. All’interno del portale sono presenti tutte le strutture ricettive, i ristoranti, una raccolta degli eventi e delle manifestazioni (area in continuo aggiornamento rispetto le direttive anti- assembramenti), tante fotografie ed informazioni. Verrà posizionato un totem esterno alla casetta di Atl in modo che il turista possa trovare le informazioni 24h su 24h. Per la promozione abbiamo deciso di puntare sui social media, sviluppando una strategia in collaborazione con Btrees, che andrà a rivalorizzare un progetto, #innamoratidelbiellese, che ha già avuto molto successo e che vanta un archivio fotografico di oltre 78000 photos. L’obiettivo della campagna è quello di far conoscere il territorio Biellese attraverso immagini a forte impatto emozionale, che dipingano il Biellese come meta desiderata per un turismo slow, autentico ed esperienziale.

A questa attività di branding affiancheremo la diffusione di pacchetti turistici che puntino a trasformare il turismo di prossimità in soggiorni di almeno una notte: grazie al coinvolgimento delle agenzie di incoming degli operatori turistici locali creeremo delle esperienze tematiche che rappresentino tutto il territorio. Incoraggiamo tutti i Biellesi a rendersi parte attiva della promozione del nostro territorio: per facilitare questa attività abbiamo in cantiere il lancio della campagna “Porta un amico nel Biellese” , che punterà a stimolare l’amore dei Biellesi per la loro terra, in cui ognuno potrà essere parte del successo e aiutare le strutture ricettive, principali vittime di questa emergenza, invitando un parente, un amico o conoscente a passare almeno una notte nel biellese, affiancando a questo delle esperienze insieme.

© riproduzione riservata