Seguici su

Attualità

In tempi di coronavirus rubano di tutto persino piante d’edera

Pubblicato

il

In tempi di coronavirus rubano di tutto persino piante d’edera

Sul proprio profilo facebook Benni Possemato ha “denunciato” il furto delle piante d’edera appese al di fuori del suo esercizio, il ristorante la Civetta al Piazzo. Purtroppo in questo periodo i furti di oggetti di scarso valore sono in continuo aumento.  Di seguito il commento dell’ex consigliere comunale:

“CARI MISERABILI che, nottetempo e approfittando del coprifuoco, mi avete rubato le mie piante d’edera appese fuori dalla mia attività la civetta a Biella Piazzo, sappiate solo che le curavo da anni come mie figliole dalle lunghe chiome che accarezzavano i clienti all’ingresso. Sono arrivato circa a metà del Rosario di maledizioni arcaiche che vi sto mandando e sono certo che almeno una andrà a segno, nel mentre vi chiedo almeno di innaffiarle quanto basta e averne e cura e rispetto almeno pari a quanto voi MISERABILI non ne avete per il prossimo. Grazie PEZZENTI”

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com