Seguici su

Attualità

In Burcina situazione sotto controllo

Pubblicato

il

POLLONE – «La situazione che si vive in questi giorni al Parco della Burcina è molto tranquilla». Lo afferma il primo cittadino di Pollone Sandro Bonino, dopo il suo sfogo di sabato scorso, quando aveva minacciato addirittura di far chiudere il parco per via della tanta gente che non rispettava le regole: «Ammetto, forse avevo esagerato un po’ – spiega -, ma i volontari dell’Aib mi avevano contattato riferendomi che c’era un gruppo di una decina di ciclisti ed altrettanti ragazzi che creavano assembramento. A quel punto ho fatto la voce grossa».

Poi invece è tornata la calma?
«Ma certo. Durante il fine settimana sono state circa 800 le persone che hanno voluto farsi una passeggiata lungo il parco, almeno l’ottanta per cento ha rispettato le regole dettate dal decreto».

Comunque la situazione è monitorata?
«Si assolutamente. Ci sono controlli da parte della Polizia locale e dei volontari della Protezione civile. Comunque, io mi fido del buon senso della gente».
Tra le altre cose, la Burcina in questa stagione dà il massimo della sua bellezza, una piacevole passeggiata non crea pericolo a nessuno
«Quest’anno più che mai, grazie al bel tempo, si può ammirare un paesaggio stupendo, fiori e piante hanno raggiunto il massimo della fioritura. Capisco che dopo due mesi la gente abbia voglia di passeggiare. La Burcina è il luogo ideale, ripeto, basta attenersi alle regole».

Ha ricevuto qualche lamentela anche da parte dei cittadini circa il comportamento di coloro che passeggiano nel parco?
«Si, mi è stato riferito che alcuni individui non indossano la mascherina. Ci terrei sottolineare il fatto che, l’utilizzo dei dispositivi di sicurezza non è obbligatorio quando si è all’esterno. Basta solamente tenere la distanza di sicurezza pari ad un metro».

A questo punto allora scongiuriamo la chiusura del parco?
«Assolutamente si, la Burcina resterà aperta, pronta ad offrire tutta la sua bellezza ed il suo fascino ai visitatori».

Mauro Pollotti

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adv
adv

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com