Seguici su

Attualità

Il presidente SEAB chiede scusa al lettore per la risposta di un dipendente

Pubblicato

il

Ieri, mercoledì 27 novembre, abbiamo pubblicato la lettera di una lettrice amareggiata per l’atteggiamento degli operatori Seab che aveva contattato per risolvere un problema legato ad un incivile che buttava l’immondizia di fianco alle pattumiere del suo condominio .

“Via Trieste 24, a Biella. Condominio con pattumiere fuori munite di lucchetto. Sono due settimane che qualcuno ha abbandonato il sacchetto bianco che vedete nella foto, dove dentro c’è di tutto. Chiamo Seab per sapere come fare a segnalarlo. Mi viene risposto che posso buttarlo nel mio bidone (rischiando sanzione e pagando noi quella quantità). Faccio presente che non ho intenzione di pagare la pattumiera di un altro. Mi rispondono che per loro può rimanere li. Senza parole. Grazie”.

Replica ora il presidente SEAB, Claudio Marampon: “Venuto a conoscenza dell’episodio di abbandono di rifiuto avvenuto a Biella in Via Trieste 24 e al riscontro che avrebbe reso l’operatore SEAB all’utente che richiedeva come smaltire il rifiuto abbandonato, rivolgo le mie scuse al cittadino che ha fatto la segnalazione ed informo che ho avviato una verifica interna per individuare la persona che ha risposto in modo non corretto. Invito il cittadino firmatario della lettera a contattarmi per conoscere meglio i dettagli dell’accaduto. Rimane comunque la disapprovazione sul comportamento di coloro che ancora una volta abbandonando i rifiuti danno esempio di inciviltà e disonestà. Ringrazio e saluto”.

 

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com