Seguici su

Attualità

Il presidente Cirio capo della delegazione italiana del Comitato europeo delle Regioni

“Onorato dalla responsabilità a cui sono stato chiamato”.

Pubblicato

il

Il presidente del Piemonte Alberto Cirio è il nuovo Capo della delegazione italiana al Comitato delle Regioni a Bruxelles.

Il Comitato europeo delle Regioni è un organo consultivo, composto da rappresentanti eletti a livello locale e regionale provenienti da tutti i 27 Stati membri, che viene chiamato ad elaborare pareri sulle norme dell’UE che incidono direttamente sulle Regioni e sulle città.

“Onorato dalla responsabilità a cui sono stato chiamato. Il mio primo obiettivo – ha dichiarato Cirio – è quello di mettere questo importante mandato al servizio delle comunità territoriali del nostro Paese, contribuendo a rafforzare a Bruxelles la rete delle Regioni e degli enti locali italiani nella consapevolezza che occorra, oggi più che in passato, rilanciare il loro ruolo in Europa”.

Cirio ha poi rilevato che “un aspetto che ritengo importante è che la nomina è avvenuta all’unanimità. Questo vuol dire che quando veniamo a rappresentare l’Italia qui rappresentiamo il nostro Paese prima che il nostro partito. Sta partendo la nuova programmazione europea, i nuovi fondi si inseriscono assieme al Pnnr e sono un’opportunità fondamentale che devono vedere l’Italia e gli enti territoriali italiani protagonisti”.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *