Seguici su

Attualità

Il nuovo ristorante dei giardini Zumaglini è pronto ad aprire i battenti

Pubblicato

il

BIELLA – Dopo un lungo e complesso intervento di ristrutturazione, l’ex Capannina è pronta a riaprire i battenti. Per la tanto attesa inaugurazione bisognerà attendere ancora pochi giorni e poi il locale, situato all’interno dei giardini Zumaglini, a Biella, tornerà nuovamente operativo.

Di proprietà del comune, gli spazi erano stati oggetto nel 2018 di un apposito bando per l’affidamento in gestione a privati. Se il primo tentativo era andato a vuoto, il secondo aveva raggiunto lo scopo: la gara infatti era stata vinta da Damiano Perrone. Il bando prevedeva un canone mensile di 1.385 euro più Iva ed era rivolto a quanti volessero aprire un bar, un ristorante o una pizzeria, con l’esclusione della possibilità di installare slot machines o altri strumenti per il gioco d’azzardo. Lo spazio a disposizione è di 220 metri quadri più 320 metri quadri di terrazza all’esterno.

Per rendere appetibile la gestione, visti anche gli indispensabili lavori di ristrutturazione da eseguire a partire dal rifacimento dell’impianto di riscaldamento, il secondo bando prevedeva i primi sei mesi ad affitto zero e i successivi dodici a canone ridotto.

Un periodo di agevolazioni durato dunque un anno e mezzo che è stato utilizzato – come dimostrano le fotografie pubblicate a corredo dell’articolo – per un totale rifacimento del locale, in passato uno dei bar più frequentati di tutta la città. Prima della chiusura, aveva anche ospitato la scuola materna “Il Campanellino”.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *