Seguici su

Attualità

Il Gruppo Ermenegildo Zegna introduce nel parco di auto aziendali vetture ibride plug-in e full electric al fine di ridurre l’inquinamento

Pubblicato

il

Il Gruppo Ermenegildo Zegna promuove, in partnership con il Gruppo Stellantis, un programma che prevede il passaggio alle alimentazioni green per tutta la flotta aziendale, che oggi è di oltre 200 veicoli, entro il 2025. Il Gruppo introduce nel parco di auto aziendali vetture ibride plug-in e full electric al fine di ridurre l’inquinamento atmosferico generato dalle emissioni di CO2.

Il gruppo installerà colonnine di ricarica in tutte le proprie sedi e sosterrà i dipendenti con un maggior contributo aziendale sul canone di noleggio per le auto plug-in e full electric, fornendo una fuel & charge card per la ricarica della batteria. A disposizione dei dipendenti verranno inoltre organizzati test drive sulle nuove vetture con consigli di guida ecologici.
“La tutela dell’ambiente è un valore fondamentale da oltre 110 anni e continuiamo a impegnarci concretamente per sostenerla. Sono molto orgoglioso della partnership con il Gruppo Stellantis, con il quale condividiamo valori e visione per costruire insieme un mondo migliore”, afferma il ceo Gildo Zegna. “E’ un esempio perfetto della capacità di Stellantis di supportare il Gruppo Zegna, con auto ecologiche all’avanguardia, verso un obiettivo di emissioni zero per i suoi dipendenti e per la sua supply chain”, afferma John Elkann, presidente di Stellantis. “Siamo lieti di essere al fianco del Gruppo Zegna con la nostra gamma di veicoli green, sicuri e accessibili, composta da 30 modelli Bev e Phev. I dipendenti di Stellantis lavorano ogni giorno per preservare la libertà di movimento delle persone con un’ampia scelta di auto e per ridurre l’impronta di carbonio dei nostri clienti B2B con veicoli commerciali leggeri a emissioni zero, compreso l’idrogeno”, afferma Carlos Tavares, ceo di Stellantis.

E tu cosa ne pensi?

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *