Seguici su

Attualità

Il bonus da 200 euro è proprio una presa per il sedere

Pubblicato

il

Caro direttore, questa storia del bonus da 200 euro è proprio una presa per il sedere. Io grazie al cielo non ne ho bisogno.  Mi basta la mia pensione minima dopo 45 anni di contributi da autonoma e un pò integrata dalla reversibilità di mio marito.

Ho un sudato tetto in testa e due figli che pensano a tutto. Ma chi ha affitto e figli giovani con 200 euro che ci fa?

Ai mieri tempi i “bonus” erano di altro tipo. Oggi se un povero diavolo si ingegna per racimolare due soldi in nero è subito un evasore… I giovani dei miei tempi dopo 8 ore di fabbrica si dedicavano ad altri lavoretti e senza bonus si sono fatti tutti una casetta, non certo ville con piscina… Erano tutti evasori?
Grazie per l’attenzione. Buona domenica.

Lettera firmata

1 Commento

1 Commento

  1. Gian Carlo Demaria

    9 Maggio 2022 at 12:55

    Vorrei rispondere alla signora che parla del “nero” come se fosse la panacea di tutti i mali, che proprio questo tipo di cultura dell’evasione, piccola o grande, non importa, ha portato il Paese al livello di evasione fiscale e corruzione attuali. Peccato che a pagarne le conseguenze negative siano solo quelli che hanno sempre risposto presente all’agenzia delle Entrate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adv
adv

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com