Seguici su

Attualità

Ieri in Piemonte vaccinate 35.339 persone

Seconda dose anche per il presidente Alberto Cirio

Pubblicato

il

TORINO – Ieri in Piemonte sono state 35.339 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid. A comunicarlo è l’Unità di Crisi della Regione Piemonte. A 25.250 è stata somministrata la seconda dose.

Tra i vaccinati di oggi, in particolare, sono 9.950 i 16-29enni, 6.629 i trentenni, 7.071 i quarantenni, 2.846 i cinquantenni, 4.235 i sessantenni, 1.479 i settantenni, 491 gli estremamente vulnerabili e 172 gli over80.

Dall’inizio della campagna si è proceduto all’inoculazione di 4.824.182 dosi (di cui 2.130.774 come seconde), corrispondenti al 95,8% di 5.035.000 finora disponibili per il Piemonte.

Seconda dose per il presidente Cirio

Seconda dose anche per il presidente Alberto Cirio, che è stato vaccinato nel pomeriggio all’ospedale Michele e Pietro Ferrero di Verduno, in provincia di Cuneo. “A chi di voi è ancora indeciso dico vaccinatevi con fiducia nella scienza – ha dichiarato dopo la somministrazione -, perché da questa piccola puntura dipendono la nostra vita e quella delle persone a noi care e la possibilità di tornare a una nuova normalità”.

I giovanissimi

Da lunedì a ieri gli accessi diretti per la fascia 12-19 anni sono stati circa 6.700 in tutto, di cui 1.776 nell’Asl Città di Torino, 985 nell’Asl TO3, 557 nella TO4 e 395 nella TO5.

Altri 1.190 accessi diretti sono stati effettuati finora a Novara, 727 ad Alessandria, 225 ad Asti, 254 a Vercelli, 198 a Biella, 116 nel Vco, 85 nell’Asl CN1 e 183 nell’Asl CN2.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *