La Provincia di Biella > Attualità > Fatturato industria, nel 2020 calo dell’11,5% il peggiore dal 2009
Attualità Biella Circondario -

Fatturato industria, nel 2020 calo dell’11,5% il peggiore dal 2009

I dati sono stati resi noti dall'ISTAT

Fatturato industria, nel 2020 calo dell’11,5% il peggiore dal 2009

L’emergenza Covid che si è abbattuta sull’attività economica dell’Italia ha portato il fatturato delle industrie a chiudere il 2020 con un calo dell’11,5% rispetto al 2019, il peggior risultato dal 2009. E’ quanto rileva l’Istat, che diffondendo i dati di dicembre chiude la rilevazione sull’anno caratterizzato dalla pandemia. “Pur segnando diminuzioni pressoché analoghe sul mercato interno (-11,5%) e su quello estero (-11,8%) – annota l’Istituto – nella seconda metà dell’anno il primo presenta un recupero più veloce.

Il commento delle associazioni dei consumatori

Dalle associazioni dei consumatori i dati vengono immediatamente accolti rimarcando il contraccolpo subito dal tessuto economico italiano. L’Unione nazionale consumatori parla di “anno funesto” ricordando che solo l’anno più buio della crisi precedente, il 2009, registrò un tonfo pari al 19%. Di “anno disastroso” parla invece il Codacons rimarcando i “numeri sul fatturato dei beni di consumo che nel 2020 registrano un calo record del -9,4% per i beni durevoli rispetto all’anno precedente”.

© riproduzione riservata