Seguici su

Attualità

Emergenza COVID19 e prevenzione dell’usura: Focus in Prefettura

Pubblicato

il

Al fine di contenere i disagi derivanti dalla particolare congiuntura economica correlata alla situazione emergenziale, la Prefettura di Biella, d’intesa con il Comune capoluogo. 

Assessorato alle Attività Economiche, ha avviato un’iniziativa a sostegno delle famiglie e delle attività imprenditoriali con problemi di liquidità. 

Per consentire l’accesso al credito bancario a soggetti in difficoltà economica e prevenire il fenomeno dell’usura, sono stati presi contatti con la Fondazione Anti Usura CRT, denominata “La Scialuppa”, già presente sul territorio con la finalità di erogare piccoli prestiti volti a sanare posizioni debitorie, fino a un massimo di 32.000 Euro, a tassi agevolati. 

Con ciò, la Prefettura ed il Comune harmo inteso rivitalizzare un accordo operativo, già sottoscritto con la Fondazione CRT , per la concessione di finanziamenti e per la costituzione di un “Punto di ascolto “a beneficio dei soggetti a rischio di usura residenti nella provincia. 

“La Scialuppa” è stata costituita infatti, nel 1998, per iniziativa della Fondazione CRT, proprio per prevenire il fenomeno dell’usura, e con l’obiettivo di creare un punto di riferimento per quanti, persóne sìngole, famiglie e piccoli imprenditori, si trovano in una situazione di temporanea crisi e non dispongono di garanzie sufficienti per accedere al credito ordinario, pur avendo la possibilità di far fronte al rimborso di un finanziamento concesso a tassi particolarmente favorevoli. 

Obiettivo fondamentale della Scialuppa è quello di reinserire nel mercato del credito legale soggetti non più bancabili, impedendo loro di cadere nella rete dell’ usura. 

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *