Seguici su

Attualità

Elezioni comunali Biella 2024 – Presentazione della coalizione Partito Democratico, Verdi Sinistra, + Europa

La conferenza pubblica è in programma il 16 dicembre

Pubblicato

il

Comunicato stampa 
Partito Democratico , Verdi Sinistra, + Europa

Nel pomeriggio di sabato 16 dicembre 2023 dalle ore 14 alle ore 19 in assemblea pubblica si presenterà la coalizione che si contrapporrà alla destra nelle prossima
consultazione per il rinnovo del consiglio comunale di Biella che si terrà nel giugno 2024.

La “Convention Amministrative 2024” ha scelto la data per favorire e agevolare un maggior afflusso di militanti e cittadini che vorranno arricchire con
proposte , riflessioni e interventi questa importante giornata che porterà a un manifesto elettorale primo tassello per il futuro programma . Una prima griglia di argomenti che saranno affrontati prevede tematiche riguardante il Welfare Socio- Assistenziale e la Sanità; la Scuola di ogni ordine e grado partendo dagli asilo nido sino allo sviluppo dei corsi universitari che si svolgeranno a Città Studi; il Lavoro e la Formazione; lo Sviluppo urbano (urbanistica, trasporti, commercio, artigianato, industria, ecc.) e la Transizione ecologica.

Seguiranno all’inizio del nuovo anno altri momenti di confronto su tematiche non trattate e/o che emergeranno dopo il primo incontro. Gli argomenti che saranno trattati possono essere il collante che può unire in modo stabile le forze che si contrappongono alla destra cittadina che ha condannato la Città ad un continuo declassamento nelle varie statistiche curate dai centri specializzati nazionali . Il riscatto deve arrivare da tutte le forze che hanno come scopo una sana e solidale gestione del bene comune. La coalizione continuerà essere aperta alla partecipazione dei cittadini e sollecita altre forze o movimenti politici a mettersi in gioco per are un possibile e auspicabile suo allargamento .

 

Partito Democratico , Verdi Sinistra, + Europa.

1 Commento

1 Commento

  1. Ardmando

    3 Dicembre 2023 at 20:35

    La coalizione del peggio della politica italiana, i partiti di quelli che non contano nulla, di quelli che non vengono votati, di quelli che sono pappa e ciccia con i sindacati e di quelli che sono solo capaci di dire “no” a qualsiasi cosa senza avere proposte alternative. I partiti di quelli che criticano chi governa per principio, in una sorta di perenne comizio elettorale, nel vano tentativo di dimostrare che hanno un qualche peso nella vita politica. Il potere logora chi non ce l’ha, diceva Andreotti. E questi non sanno più come fare per raschiare qualche voto. Mancano solo gli zeloti della setta a 5 stelle, poi il quadretto horror è completo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *