Seguici su

Attualità

Dono agli operatori sanitari che si sono presi cura del loro papà nelle ultime ore di vita

Pubblicato

il

BIELLA – “Quando il dolore prende la forma di un dono, in ricordo di un papà. Questa è una storia che nasce da una grande sofferenza, ma da una sofferenza che non si è arresa e ha trovato conforto in un gesto” – come si legge sulla pagina Facebook dell’Ospedale di Biella.

“Nell’animo e negli occhi degli operatori che hanno vissuto sulla propria pelle i giorni dell’emergenza covid-19 è ancora impresso e brucia il profondo dispiacere che hanno condiviso – anche a distanza – con i familiari dei pazienti che non sono potuti tornare a casa. Un dolore comune che spesso crea un legame: un filo invisibile che unisce famiglie e professionisti sanitari e che fa sentire più che mai stretta e vicina la nostra comunità biellese.

E’ il caso di questo dono recapitato dalle figlie e dalla moglie di un paziente ai colleghi dei reparti che lo avevano accolto nelle ultime ore di vita. Un pensiero a ciascuno per essersi presi cura del loro papà e per ricordarlo con un gesto potente e bellissimo che è quello, anche di fronte al dolore, di fare e di far vincere il bene”.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com