Seguici su

Attualità

Domani il quinto fascicolo del libro Il Biellese magico dedicato alle fate

Domani, mercoledì 6 aprile, il giornale La Provincia di Biella.it regala il quinto fascicolo del libro “Il Biellese magico”, scritto da Lelia Zangrossi. Questo capitolo è dedicato alle fate e alle molte leggende che narrano di loro.

Pubblicato

il

Domani, mercoled’ì 6 aprile, il giornale La Provincia di Biella.it regala il quinto fascicolo del libro “Il Biellese magico”, scritto da Lelia Zangrossi. Questo capitolo è dedicato alle fate e alle molte leggende che narrano di loro.

Sapete ad esempio che in Valle Cervo, secondo la tradizione popolare,  in una magnifica dimora posta sulla cima di un monte viveva la regina delle fate con la sua “magica e leggiadra” corte. Vivevano felici vagabondando spesso sulle falde dei monti. Erano invisibili agli uomini, ma cercavano con tutti i modi di contrastare l’opera delle masche e degli spiriti maligni.

Accadde che durante uno dei vagabondaggi per i declivi montani una fata, la più bella di tutte, scorgesse un giovane e di questi si innamorasse perdutamente. La regina, saputolo, le disse che se voleva assecondare il suo cuore, avrebbe dovuto abbandonare ogni parvenza soprannaturale, per vestire le sembianze dei mortali, perché quella era la legge della magia, che governava il mondo delle fate ma che avrebbe potuto ritornare da loro in qualsiasi momento e tempo.

La fata giunse tra gli uomini e il giovanotto fu sin da subito avvinto dal fascino della bella fanciulla e corrispose il suo amore, ma ben presto si stancò della bella fata e passò ad altri amori.

Le giornate divennero sempre più tristi per la bella fanciulla che si ricordò delle parole della regina e ritornò tra le fate, che felici di averla nuovamente con loro le chiesero di raccontare della sua esperienza con i mortali ed ella iniziò a raccontare, piangendo. Le sue lacrime scendevano copiose sulle rocce ricoperte di neve e…subito fu una fioritura di vellutate corolle: erano stelle alpine. Ecco perché questo fiore si chiama “lacrima di fata”.

Questa e tantissime altre leggende le troverete sul quinto fascicolo del libro in regalo domani, mercoledì 6 aprie, con il giornale La Provincia di Biella.it. Non perdete l’appuntamento in edicola.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com