Seguici su

Attualità

Diciassettenne picchiato per rimprovero, denunciati 8 ragazzi

Pubblicato

il

I carabinieri hanno denunciato otto ragazzi, di cui sette minorenni tra i 14 e 17 anni, residenti a Settimo Torinese, per lesioni aggravate in concorso. Lo scorso 1 settembre, a Settimo, alla fermata degli autobus, il gruppo, appena sceso da un mezzo pubblico, ha accerchiato un 17enne che viaggiava con loro e lo ha preso a calci e a pugni fino a fratturargli il setto nasale. A scatenare la violenza, secondo le indagini dei carabinieri, un diverbio nato sul bus tra la vittima del pestaggio e un ragazzo del gruppo, colpevole di aver utilizzato un linguaggio poco educato con la fidanzata del 17enne. Un rimprovero di quest’ultimo ha scatenato la violenza del branco. (ANSA).

1 Commento

1 Commento

  1. Francesca

    12 Settembre 2020 at 16:26

    Ragazzi qui o si torna come una volta che da ragazzi si aveva paura dei propri genitori se si faceva qualche marachella o si deve iniziare a mettere al gabbio ma non minorile quello x adulti anche sti ragazzini che pensano di essere karatekid ma nella versione maleducata da far schifo quando escono…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *