Seguici su

Attualità

Demenze: come affrontarle in modo tempestivo

Serata pubblica a Sandigliano nell’ambito del progetto AccompagnaMenti

Pubblicato

il

Venerdì 28 aprile, alle 20.30, al Teatro di Sandigliano (via Maroino 12 nella piazza della chiesa) è in programma il secondo incontro pubblico di AccompagnaMenti, un innovativo progetto territoriale per aiutare chi vive con le demenze. La serata è organizzata grazie alla fattiva collaborazione dell’Associazione Amici del Cinema di Sandigliano.

L’incontro è diviso in due momenti. Nella prima parte il presidente Franco Ferlisi presenterà la rete e le tappe del pro-
getto AccompagnaMenti, di cui AIMA Biella è capofila mentre, nella seconda parte, è previsto un intervento su come affrontare le demenze in modo tempestivo ed efficace, a cura della psicologa Roberta De Martis Nella seconda parte, Adelina Perron presenterà i servizi dello Sportello Informativo per Anziani Il Filo d’Arianna.

Lo Sportello permette agli anziani e a chi sta loro vicino di avere le informazioni necessarie per districarsi nelle difficoltà provocate da emergenze e situazioni croniche. E’ gratuito e attivo per tutte le persone con 60 anni che risiedono nel Biellese Occidentale. Il fine principale del “Filo d’Arianna” è quello di far conoscere alle persone anziane tutte le risorse e le possibilità per esercitare i propri diritti. In particolare intende favorire la domiciliarità.

La partecipazione all’incontro è libera e gratuita.

Il ciclo di incontri sul territorio proseguirà con altre due date già fissate prima dell’estate e altre in via di definizione per l’autunno nel Cossatese, in Valle Cervo e Valle Elvo.
– Mercoledì 31 maggio ore 20.30 Cavaglià, Salotto d’Argento in collaborazione con l’amministrazione comunale di Cavaglià
– Venerdì 30 giugno ore 20.30, Sala Biagi Vallemosso, in collaborazione con l’amministrazione comunale di Valdilana

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *