La Provincia di Biella > Attualità > Coronavirus Piemonte: il trasporto pubblico scolastico non potrà essere garantito
Attualità Biella Fuori provincia -

Coronavirus Piemonte: il trasporto pubblico scolastico non potrà essere garantito

Ad affermarlo è l'assessore ai Trasporti

La Regione Piemonte non è nelle condizioni di eliminare il distanziamento a bordo dei mezzi pubblici come previsto dall’ultima ordinanza del ministro della Salute.

Ad affermarlo è l’assessore ai Trasporti, che aggiunge che la Regione si farà sentire presso il Governo affinché la situazione venga sanata ed evitare così che migliaia di utenti non possano svolgere la loro attività lavorativa o raggiungere i posti di vacanza.

L’assessore considera il percorso del Governo sul distanziamento quantomeno equivoco: la Regione ha avuto la possibilità di eliminare il distanziamento a bordo dei treni regionali e ha provveduto dal 10 luglio; sabato scorso il quadro è cambiato drasticamente, poiché l’ordinanza del ministro dice sostanzialmente che coloro che vogliono eliminare il distanziamento devono chiedere il parere del Comitato tecnico-scientifico nazionale non solo per l’alta velocità.

Infine, l’assessore pone sul tavolo di discussione il fatto che se a settembre non si avrà la possibilità di fare il pieno carico dei mezzi, il trasporto pubblico scolastico non potrà essere garantito.

© riproduzione riservata