Seguici su

Attualità

Coronavirus Piemonte dal 4 maggio scatta l’obbligo delle mascherine

Pubblicato

il

mascherine lavabili

Coronavirus Piemonte dal 4 maggio scatta l’obbligo delle mascherine

La Regione Piemonte annuncia l’acquisto di 5 milioni di mascherine lavabili da distribuire a tutta la popolazione piemontese. Il costo di 6 milioni di euro verrà coperto utilizzando una parte delle donazioni ricevute sul conto corrente attivato per l’emergenza Coronavirus. Ad aggiudicarsi la gara realizzata tramite SCR sono state tre aziende piemontesi.

Per quanto riguarda le modalità di distribuzione, il presidente Alberto Cirio, insieme agli assessori Marco Gabusi e Luigi Icardi, precisa che “con Poste italiane e le associazioni che rappresentano gli enti locali stiamo definendo le modalità migliori per organizzare la distribuzione alle famiglie su tutto il territorio”. Cirio e i due assessori ringraziano “tutti i capigruppo del Consiglio regionale per la sensibilità dimostrata e la generosità di chi ci ha permesso con le proprie donazioni di coprire la spesa. Prima di rendere le mascherine obbligatorie era, infatti, fondamentale poterle garantire a tutti, ancor più in vista della fase di ripartenza”. Fase di ripartenza fissato, com’è noto il 4 maggio.

 

3 Commenti

3 Comments

  1. Luca

    15 Aprile 2020 at 16:55

    Bellissimo articolo…
    Il titolo parla di un argomento che non viene spiegato. Alle superiori avrei preso un tre.

  2. Alberto Pasqual Cucco

    15 Aprile 2020 at 19:57

    Per curiosità: ma quando dobbiamo cambiarle, quelle usate che fine fanno? E da considerare come materiale infetto oppure vanno semplicemente buttate? E dove? Nell’indifferenziata? Grazie

  3. Damiano

    16 Aprile 2020 at 11:59

    Sarebbe ora di smetterla con queste anticipazioni così imprecise e nebulose. Mascherine obbligatorie dove? In che situazione? E, cosa più importante, che tipo di mascherine? Qualunque tipo? E allora a cosa servono?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *