Seguici su

Attualità

Coronavirus fake news: il dimezzamento delle pensioni di aprile è un falso

Pubblicato

il

Coronavirus fake news: il dimezzamento delle pensioni di aprile è un falso

Tra le tante fake news che girano in rete sul coronavirus c’è anche quella della falsa comunicazione dell’Inps, sulla riduzione al 50 per cento delle pensioni di aprile con il restante 50 accreditato soltanto nel mese di agosto. La comunicazione, ovviamente falsa, è stata fatta girare sul web e su numerosi gruppi whatsapp, generando più di qualche preoccupazione e disagio tra gli anziani. Ovviamente il sito istituzionale dell’Inps non riporta alcuna comunicazione in merito. La notizia della riduzione al 50 per cento delle pensioni, dunque, è una delle ennesime bufale circolate in rete.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *