Seguici su

Attualità

Comune di Biella, come ottenere i buoni alimentari e i contributi Tarip

Da ieri è possibile presentare le domande: scadenza 26 novembre

Pubblicato

il

Comune di Biella, come ottenere i buoni alimentari e i contributi Tarip

In arrivo per i cittadini, in conseguenza dell’emergenza COVID-19, nuovi sostegni attraverso l’erogazione di buoni alimentari e contributo Tarip. E per accedere ai fondi sarà il settore Servizi Sociali del Comune di Biella a inaugurare la nuova piattaforma dello Sportello Unico Digitale promosso dall’assessorato all’Innovazione tecnologica. Una vera novità che avvia il Comune di Biella verso l’introduzione di servizi telematici sempre più efficaci e immediati a favore della cittadinanza. Lo Sportello Unico Digitale diventerà un punto di riferimento per cittadini, professionisti e imprese: è uno strumento pensato per rendere più semplici e veloci le relazioni tra le imprese, i professionisti, i cittadini e la pubblica amministrazione, attraverso la presentazione telematica delle istanze. Tutti gli utenti hanno ora un unico interlocutore. Nel corso dei prossimi mesi verranno implementati i servizi in arrivo dai vari settori del Comune: l’home page, che avrà a breve un collegamento diretto con il portale della Città di Biella, è già consultabile al link https://hosting.pa-online.it/096004/sportello-unico-digitale/. All’interno al momento compaiono due link con cui sono collegati l’Ufficio Concorsi dell’ente e appunto i Servizi Sociali.

Da ieri, 6 ottobre 2021, le famiglie che, in conseguenza agli effetti causati dall’emergenza COVID-19, potranno presentare nuove richieste per soddisfare il bisogno di assistenza alimentare o ricevere supporto nel pagamento delle utenze domestiche, specificamente la TARIP. La Giunta Comunale ha infatti deliberato in data 28 settembre 2021 gli indirizzi e le modalità per organizzare l’erogazione degli ulteriori contributi statali pervenuti.

Per gli aventi diritto a queste nuove misure di supporto non ci sarà formazione di alcuna graduatoria o attribuzione di punteggi ma dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti:

• devono essere residenti a Biella

• essere in difficoltà economica a causa dell’emergenza sanitaria dimostrando di aver subito una riduzione o interruzione dell’attività lavorativa

• aver perso il lavoro dopo il 2020 a causa dell’emergenza Covid

Per quanto riguarda l’assistenza alimentare è stato inserito un ulteriore requisito ed è quello di non essere percettore di Reddito di Cittadinanza mentre, per le utenze domestiche (TARIP) possono fare richiesta solo quei nuclei familiari che non abbiano maturato morosità antecedenti al 2020.

I cittadini potranno scegliere a quale dei due contributi accedere (buoni spesa o contributi economici per le utenze domestiche – TARIP) che saranno erogati, in esito alla raccolta delle istanze, che avverrà esclusivamente per via telematica attraverso l’accesso allo Sportello Unico Digitale autenticandosi con Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID) o Carta Nazionale dei Servizi (CNS) o similari (CRT, TS-CNS), al link che verrà indicato sul sito istituzione del Comune di Biella – Area tematica Casa e Politiche Sociali – Sezione Buoni Spesa-Tarip.

La raccolta delle domande si svolgerà dal 6 ottobre 2021 e si concluderà alle 12.00 del 26 novembre 2021. Il Comune di Biella si riserva la facoltà di prevedere eventuali proroghe che saranno comunicate sul sito istituzionale del Comune di Biella. E’ necessaria la sussistenza di tutte le condizioni/criteri descritti, per cui nel caso in cui il nucleo non fosse in possesso, anche solo di uno, dei requisiti per l’accoglimento dell’istanza, la procedura informatica non consentirà il proseguimento dell’istruttoria.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com