Seguici su

Attualità

Comitato ordine e sicurezza pubblica: “A Chiavazza servono telecamere”

Incontro convocato dopo l’omicidio di sabato

Pubblicato

il

Si è tenuta nel pomeriggio di  lunedì 2 ottobre in Prefettura la riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, convocata dal Prefetto di Biella a seguito del ritrovamento, a Chiavazza all’interno di un cassonetto dei rifiuti, del cadavere di un uomo.

Alla riunione hanno preso parte il Presidente della Provincia, il Sindaco di Biella, il Questore, il Comandante Provinciale dell’Arma dei Carabinieri e il Comandante Provinciale della Guardia di Finanza.

Il Comitato, dopo un’attenta disamina della situazione dell’ordine e della sicurezza pubblica in Città, ha focalizzato l’attenzione sul luogo del ritrovamento. L’analisi di contesto riferita a detta area non ha fatto emergere l’esistenza di situazioni rilevanti di degrado urbanistico e sociale – peraltro costantemente monitorata dalle Forze dell’ordine con un’attenta vigilanza del territorio – tuttavia si è convenuto di estendere il sistema comunale di videosorveglianza anche alle zone periferiche della Città, fermo restando che dette zone dovranno preliminarmente essere raggiunte dalla fibra ottica per la gestione, a termini di legge, delle immagini e dei dati raccolti dal sistema stesso.

Sarà inoltre effettuato un monitoraggio sugli immobili di edilizia popolare oggetto di assegnazione e programmata, a breve, una riunione al fine di meglio conoscere l’operatività della rete socio-assistenziale rispetto ai fenomeni di tossicodipendenza che affliggono anche questo territorio.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *