Seguici su

Attualità

Coldiretti Vercelli-Biella: «Per colpa dei cinghiali incidenti stradali e raccolto in fumo»

Una nutrita delegazione di Coldiretti Vercelli-Biella, guidata dal Presidente Paolo Dellarole e dal Direttore Francesca Toscani, ha presenziato ieri  mattina

Pubblicato

il

Una nutrita delegazione di Coldiretti Vercelli-Biella, guidata dal Presidente Paolo Dellarole e dal Direttore Francesca Toscani, ha presenziato ieri  mattina, giovedì 8 luglio, a Torino alla protesta nazionale contro i cinghiali organizzata dalla confederazione che ha coinvolto decine di migliaia di persone in tutti i capoluoghi di regione italiani

Con l’emergenza Covid che ha ridotto per mesi la presenza dell’uomo all’aperto, i cinghiali – secondo la stima di Coldiretti – sono aumentati del 15%, arrivando ad essere 2,3 milioni in Italia ed invadendo città e campagne causando un incidente ogni 48 ore con 16 vittime e 215 feriti. Su questi numeri si è basato il grido d’allarme lanciato questa mattina in piazza Castello dagli agricoltori esasperati insieme al presidente di Coldiretti Piemonte, Roberto Moncalvo e al Delegato Confederale, Bruno Rivarossa. Durante la mattinata sono intervenuti anche  il governatore della Regione Piemonte Alberto Cirio, il vicepresidente Fabio Carosso, l’assessore regionale all’Agricoltura Marco Protopapa, e diversi i capigruppo e consiglieri  di maggioranza e minoranza: tutti hanno garantito il loro massimo appoggio alla protesta e la volontà di fare il possibile nelle sedi opportune per arginare la problematica. La proliferazione dei cinghiali non è solamente un pericolo per gli agricoltori, ma anche sociale con il rischio di aumento di malattie e incidenti stradali. Per questo hanno preso la parola molti sindaci e il presidente dell’Associazione Familiari e Vittime della Strada Giacinto Picozza. Presenti il vicesindaco di Salussola Valter Pozzo e il vicesindaco di Valdengo Eugenio Boffa Roculo.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com