La Provincia di Biella > Attualità > Candelo buoni alimentari per 40mila euro
Attualità Circondario -

Candelo buoni alimentari per 40mila euro

Per l’acquisto di generi alimentari e farmaci

Candelo buoni alimentari per 40mila euro

Anche Candelo dà attuazione alle misure previste dall’Ordinanza n. 658 del 29 marzo 2020 con la quale il Governo ha messo a disposizione 400 milioni di euro da distribuire ai Comuni italiani per far fronte ai bisogni economici delle famiglie in difficoltà a seguito dell’emergenza da Covid-19.

La somma erogata per il Comune di Candelo è pari ad euro 39.873,06.

Sindaco Paolo Gelone: “Come Amministrazione comunale abbiamo destinato 35.000 euro per buoni spesa da distribuire alle famiglie bisognose per l’acquisto di generi alimentari e farmaci. La cifra di 4.873,06 euro è invece stata devoluta all’Associazione Vincenziana S. Maria Goretti di Candelo che provvederà immediatamente all’acquisto e alla distribuzione di beni alimentari attraverso l’Emporio Solidale, per rispondere ai bisogni dei cittadini. – continua Paolo Gelone – Un ruolo importante sarà svolto dai commercianti. Sul sito del Comune è stato pubblicato l’avviso pubblico e la domanda da compilare per l’erogazione dei buoni spesa ma anche la manifestazione di interesse rivolta agli esercizi commerciali. Invito pertanto tutti i commercianti candelesi che vendono generi alimentari e beni di prima necessità, farmacie e parafarmacie ad aderire.”

Spiega l’Assessore alle Politiche Sociali Minuzzo: “A beneficiare dei buoni spesa saranno i nuclei familiari più esposti agli effetti economici derivanti dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, dando priorità a coloro che non percepiscono alcuna forma di sostegno pubblico.

A ciascun componente del nucleo familiare saranno consegnati buoni spesa per un valore di 25 euro a settimana. La consegna avverrà ogni 15 giorni e coprirà il fabbisogno di spesa per due settimane. I buoni spesa saranno consegnati a domicilio dai volontari della protezione Civile, ai quali va tutto il nostro ringraziamento, oppure potranno essere ritirati direttamente in Comune ma solo previo appuntamento. In questo momento di emergenza dobbiamo sostenere chi da un momento all’altro si è trovato in gravi difficoltà economiche e chi sta soffrendo a causa di questa emergenza. A breve comunicheremo alla cittadinanza i tempi di consegna dei buoni spesa. Stiamo attraversando un periodo difficile, ciascuno di noi ha una responsabilità individuale rispetto alla collettività, dobbiamo affrontare ciò che sta accadendo con consapevolezza e rispetto per chi è più fragile”.

Inoltre, anche il Comune di Candelo ha scelto di raccogliere delle donazioni da destinare alle persone e famiglie in difficoltà economiche.

Chi lo desidera può effettuare una donazione con bonifico bancario a favore del Comune di Candelo:

COORDINATE BANCARIE BANCA : BIVERBANCA SPA Gruppo Cassa di Risparmio di Asti
CODICE ABI : 06090 /CODICE CAB : 22308
NUMERO C/C : 30000448 / CIN : R
IBAN : IT 34 R 06090 22308 000030000448
SOLO PER BONIFICI DALL’ESTERO SWIFT / BIC :C R B I I T 2 B
I conti correnti sono intestati a COMUNE DI CANDELO PIAZZA CASTELLO, N°29 CODICE FISCALE: 81001790021 PARTITA IVA: 01374130027
Causale “Solidarietà alimentare COVID 19”

L’assessore alle Politiche Sociali invita tutti coloro che possono ad aderire: “Le vostre donazioni ci aiuteranno ancor di più e ancor meglio a rispondere a tutti coloro che ne hanno bisogno e necessità. Chi ha la possibilità di farlo può così sostenere la propria comunità concretamente. In questo momento c’è bisogno della solidarietà di tutti i cittadini, ringrazio di cuore chi vorrà aiutarci”.

© riproduzione riservata