Seguici su

Attualità

Bonus biciclette, l’importanza dello SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale)

Pubblicato

il

Lo SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale), necessario per la richiesta del bonus biciclette, è il sistema di autenticazione che permette a cittadini ed imprese di accedere ai servizi online della pubblica amministrazione e dei privati aderenti con un’identità digitale unica. L’identità SPID è costituita da credenziali (nome utente e password) che vengono rilasciate all’utente e che permettono l’accesso a tutti i servizi online. Le credenziali SPID possono essere richieste gratuitamente a uno dei soggetti abilitati (Aruba, Infocert, Intesa, Namirial, Poste, Register, Sielte, Tim o Lepida). Aruba, Infocert, Poste, Tim e Lepida oltre alla modalità di erogazione gratuita, offrono anche modalità di registrazione a pagamento. La registrazione a questi provider consiste in tre step: inserimento dati anagrafici; creazione credenziali SPID; effettuazione del riconoscimento. I tempi di rilascio dell’identità digitale dipendono dai singoli Identity Provider.

Per ottenere lo SPID è necessario un indirizzo e-mail; il numero di telefono del cellulare utilizzato normalmente; un documento di identità valido (uno tra: carta di identità, passaporto, patente) e la tessera sanitaria con il codice fiscale*

Tutte le informazioni su dove e come chiedere le credenziali SPID sono presenti sul sito spid.gov.it/richiedi-spid.

1 Commento

1 Commento

  1. Pingback: Tutti pazzi per il bonus bici, ecco come richiederlo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com