Seguici su

Attualità

Bimbo scrive al premier Conte: “Può fare un’autocertificazione speciale per Babbo Natale?”

Pubblicato

il

Bimbo scrive al premier Conte: “Può fare un’autocertificazione speciale per Babbo Natale?”. Certo, nell’immaginario dei più piccoli gli uomini politici, i cosiddetti “potenti”, per definizione possono appunto fare tutto. E quel politico in particolare, il Presidente del Consiglio, dopo averne fatte tante… figurati se non può fare un’autocertificazione speciale anche per babbo Natale!

Bimbo scrive al premier Conte: “Può fare un’autocertificazione speciale per Babbo Natale?”

Come riporta Prima Monza è stato questo il tenerissimo pensiero di un bambino di 5 anni della provincia di Monza e Brianza. Tommaso, preoccupato per il lockdown, ha chiesto alla sua mamma di scrivere al premier Giuseppe Conte per permettere a Santa Claus di consegnare i regali: “Può fare un’autocertificazione speciale per Babbo Natale?”.

Di seguito la lettera:

Caro Presidente Conte,

mi chiamo Tommaso e ho 5 anni.

In famiglia e a scuola seguiamo tutte le regole e le Sue disposizioni; igienizziamo sempre le manine, stiamo a distanza dalle altre persone e gli adulti mettono la mascherina.

Questa mattina ho chiesto alla mamma quanti giorni mancano a Natale perché sono preoccupato per Babbo Natale.

Volevo chiederLe se può fare una autocertificazione speciale per consentirgli di consegnare i doni a tutti i bambini del mondo.
So che Babbo Natale è anziano ed è pericoloso andare nelle case, ma lui è bravo e metterà sicuramente la mascherina per proteggersi.

Le prometto che, oltre al lattino caldo ed ai biscotti, metterò sotto l’albero anche l’igienizzante.

Le auguro buon lavoro e spero che potrà fare questa eccezione solo per lui …

aspetto la Sua riposta almeno lo posso dire ai miei amici

Grazie,
Tommaso

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *