Seguici su

Attualità

Biella, il PalaPajetta ospiterà otto giorni di grande tennistavolo

Tra gli eventi clou la sfida della nazionale maschile alla Repubblica Ceca

Pubblicato

il

Dopo l’edizione di successo dei Campionati Italiani Assoluti, che si è svolta a marzo 2022, il grande tennistavolo tornerà al PalaPajetta di Biella, per sei giorni di spettacolo, garantiti da martedì 6 a domenica 11 dicembre da manifestazioni nazionali e internazionali. L’ingresso sarà libero.

Questa mattina in piazza Castello a Torino si sono alzati i veli sulle tante manifestazioni di scena al PalaPajetta. Ad aprire le danze sarà la Nazionale maschile, guidata da Lorenzo Nannoni, che martedì 6 affronterà la Repubblica Ceca in un match di qualificazione ai Campionati Europei del 2023.

Mercoledì 7 e giovedì 8 la programmazione continuerà con l’International Transalpin Trophy – Mediterranean Cup, rivolto ad atlete e atleti Under 12, con al via delegazioni italiane e straniere.

Da venerdì 9 a domenica 11 le donne saranno protagoniste delle Giornate Rosa – 1° Memorial Elvira Gattulli, dalla quinta categoria all’assoluto mentre sabato 10 e domenica 11 entreranno in campo gli uomini, con il 1° torneo nazionale di terza categoria e assoluto. Il Grand Prix regionale di domenica 4 fungerà da test event, coinvolgendo tantissimi ragazzi.

Come già in occasione degli Assoluti, i tecnici federali saranno a disposizione dei ragazzi delle scuole del territorio, per insegnare loro i primi rudimenti del tennistavolo.

“Siamo felici – spiega il presidente della FITeT Renato Di Napoli – di tornare a Biella, in un impianto che si è rivelato ideale per le nostre manifestazioni. Prosegue, dunque, la collaborazione con il Comune di Biella e con la Regione Piemonte, ai quali ci lega una spiccata comunione d’intenti, nell’interesse del nostro sport. Il Piemonte è una Regione con una tradizione pongistica di alto livello e quindi in grado di apprezzare i punti di forza della nostra disciplina. Al PalaPajetta proporremo insomma una vetrina complessiva del movimento, che culminerà nelle gare riservate ai migliori italiani e stranieri che disputano i nostri campionati. Mi auguro di avere sugli spalti un pubblico numeroso e sono certo che si divertirà a seguire le gesta dei nostri ragazzi”.

“Il Tennis Tavolo sta diventando di casa a Biella – dice il vice sindaco e assessore allo Sport del Comune di Biella Giacomo Moscarola -. Sono trascorsi appena pochi mesi da quando abbiamo ospitato al PalaPajetta, con la preziosa e fondamentale partnership della FITET, i Campionati Italiani Assoluti e ora siamo di nuovo in pista per la nuova incredibile serie di appuntamenti. Ce ne sarà per tutti i gusti: dalle sfide che coinvolgeranno i ragazzi delle scuole, fino a quelle dei professionisti. Non perdete l’occasione per conoscere meglio questo splendido sport e soprattutto venite a tifare Italia: l’ingresso al palasport in ogni evento è sempre gratuito. Ci tengo a ringraziare la Regione Piemonte e la Federazione per l’opportunità che ci è stata data: tanti eventi come stiamo mettendo in pista raramente si sono visti. Dal punto di vista della promozione turistica lo sport è un prezioso volano, che ci permette sempre di più di aprirci al turismo”.

“Il Piemonte, Regione Europea dello Sport, – afferma l’assessore regionale allo Sport Fabrizio Ricca – è fiero di ospitare una settimana di appuntamenti internazionali e nazionali biellesi dedicati al tennistavolo. Come assessorato stiamo combattendo per far diventare il nostro territorio un centro attrattivo sempre più ricco di eventi. La sinergia tra amministrazioni locali e Federazioni ha permesso di dar vita a un anno intenso di attività, che hanno fatto superare con un balzo la crisi dovuta alla pandemia da Covid. Siamo e saremo al fianco delle realtà sportive, per garantire una ripartenza duratura, che favorisca il nostro territorio”.

Al vernissage non è voluto mancare il consigliere regionale del Piemonte Michele Mosca, che ha posto l’accento sul 2023, quando “Terra della lana – Sport, benessere, turismo e moda” (il progetto che riunisce sotto un’unica bandiera 32 comune della Provincia, con Biella capofila) sarà Comunità Europea dello Sport: “Il 6 e 7 dicembre sarò a Bruxelles con i responsabili del Comitato Organizzatore per ritirare ufficialmente la bandiera di Aces. Gli eventi che saranno messi in calendario permetteranno di parlare di sport, di sviluppare la solidarietà e la salute, con un ruolo importante che la Città di Biella e gli altri comuni, hanno saputo ricavarsi. Grazie alla FiTeT avremo una serie di nuovi grandi appuntamenti: speriamo possano fare da preludio a un 2023 ricco di altri eventi. Questo risultato è il frutto di una positiva collaborazione tra istituzioni”.

L’organizzazione sarà curata dalla Federazione Italiana Tennistavolo, con il patrocinio del Comune di Biella, di Biella Città Creativa Unesco, della Regione Piemonte e di Piemonte 2022 Regione Europea dello Sport.

La sei giorni agonistica sarà trasmessa in diretta streaming sul canale YouTube della FITeT.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com